fbpx
Contattaci

Inbound Marketing

< torna indietro

La giusta strategia per generare contatti

Grazie alla comunicazione digitale, tra le diverse attività di Web Marketing si fa sempre più sentire la parola “Inbound Marketing”: riuscire a intervenire nel momento giusto per portare i propri prospect sempre più in profondità nel conversion funnel e sapere sempre con quale strumento o contenuto è meglio farlo. Noi di Digital Communication attuiamo questa strategia per aumentare il traffico del sito e per acquisire e/o fidelizzare un numero di clienti sempre più ampio. La nostra agenzia ti supporterà in tutti gli step di lavoro della metodologia Inbound , necessari a raggiungere l’obiettivo.

Inbound Marketing, definizione e caratteristiche

L’Inbound Marketing è una filosofia aziendale basata sull’essere d’aiuto alle persone. L’approccio Inbound implica fare business in modo umano e creare relazioni significative con le persone, che siano estranei, potenziali clienti o clienti già acquisiti. Una strategia assolutamente necessaria.

L’Inbound Marketing va oltre il Web Marketing e la sola gestione dei social, perché comprende Content Marketing, blog, SEO, Social Network, Sito Web, landing page, Email Marketing, e molto altro, e mira a generare interesse verso il tuo brand, grazie a buoni contenuti e al coinvolgimento con gli utenti.

Il metodo inbound funnel tra contenuti e CTA per acquisire contatti:

inbound marketing grafico

Si basa su quattro step fondamentali: attrarre, convertire, chiudere e deliziare.

1. Attrarre

Il processo di attrazione è determinato dalla creazione di contenuti pensati specificatamente per i bisogni e gli interessi del mercato obiettivo, distribuiti nel posto giusto al momento giusto. Definire le buyer persona e la sua customer journey e creare una strategia specifica per cercare di attirare le persone, papabili nuovi clienti, sul tuo sito web. Come? Per farlo, gli strumenti suggeriti sono il blog, le keywords sui motori di ricerca e il social publishing, ovvero la gestione dei canali social.

2. Convertire

Una volta che l’utente è diventato un visitatore del sito o di qualsiasi altra piattaforma lo scopo è trasformare il traffico sul sito web in contatti qualificati, ovvero legami basati su interesse reale per i contenuti che proponi. Come? Fanno al caso tuo, per esempio, le landing page dedicate con moduli form da compilare. Creazione di contenuti utili!

3. Chiudere

Il passaggio successivo è che i contatti diventino clienti. La trasformazione del lead in un cliente acquisito. Come? Con un accurato lavoro di Content Marketing e l’uso ragionato di CRM (Customer Relationship Management), Email Marketing e workflows.

4. Deliziare

È l’ultimo dei quattro stage dell’inbound funnel e ci si può riferire a questo anche con la terminologia di customer delight: soddisfare i clienti per fidelizzarli e fare in modo che si facciano promotori del tuo brand con i loro contatti, per generare di nuovo il processo. Come? Usando interviste per capire il livello di soddisfazione, creando contenuti smart e monitorando i social media.

Questo processo è automatico e sostenibile: attraverso l’Inbound Marketing mettiamo in piedi un sistema totalmente automatico di acquisizione clienti, almeno per la parte di attract che solitamente è quella più dispendiosa e difficile. Sarà nostra responsabilità successivamente andare a lavorare sui restanti step e coinvolgere i prospect attraverso un processo di acquisizione personalizzato, che metta al centro le sue esigenze e trasmetta il valore reale del nostro prodotto/servizio.

    Se sei interessato a conoscerci meglio oppure vorresti chiederci una consulenza o anche solo qualche informazione in più... Non farti alcun problema!
    I dati personali trasmessi saranno utilizzati unicamente dalla Digital Communication srl ai sensi del nuovo regolamento UE 679/16 sulla privacy e verranno utilizzati solamente per l'invio di informazioni inerenti ad attività e news aziendali. In ogni momento se ne potrà richiedere la cancellazione inviando un'email o flaggando l’apposita disiscrizione in calce alle newsletter stesse.